+39 0774 032590info@smilepharm.it

Denti da latte

denti-da-latte

Ci sono delle cose che accomunano tutti gli esseri umani, la comparsa dei denti da latte è una di queste. La prima cosa che devi sapere sui denti da latte, detti anche primari o temporanei, è che iniziano a comparire già al 6° mese di vita. Per arrivare ad una dentatura completa, cioè per avere tutti i denti da latte, è necessario attendere i 2/3 anni di età.

Quanti e quali sono i denti da latte?

I denti da latte sono 20. E sono così suddivisi per ogni arcata dentale:

  • 2 incisivi centrali;
  • 2 incisivi laterali;
  • 2 canini;
  • 4 molari;

Quando parliamo di dentatura decidua (o da latte), non considerare i premolari e i denti del giudizio, perché sono assenti.

La caduta dei denti da latte

Abbiamo capito quando spuntano i primi dentini. Ma quando cadono? Allora…in primo luogo, la caduta del dente da latte è un fenomeno fisiologico e normalmente indolore. Non c’è da preoccuparsi. Lo scopo per cui avviene tale caduta, è quello di far spazio ai denti permanenti. L’inizio della caduta avviene intorno al 6°anno di età. Ma vanno considerati alcuni fattori. Infatti, possiamo identificare due casi in cui avviene tutto ciò:

  1. Traumi: La caduta del dente…non sempre avviene spontaneamente! A quanti di noi è capitato, quando eravamo bambini, di giocare insieme agli altri e farci male? Avere un dente temporaneo rotto o scheggiato non è poi così infrequente;
  2. Caduta naturale: Non esiste un’età esatta per cui avviene la caduta naturale del dente: può variare dai 5 ai 7 anni. In questo caso, la caduta avviene normalmente e può essere accompagnata da una fastidiosa sensazione. Ciò avviene, nel momento in cui la caduta è, appunto, graduale (in una prima fase, il dente rimane penzolante). E’ normale, quindi, avvertire un po’ di dolore e avere le gengive infiammate;

Da alcuni studi, si evince che la caduta dei denti inizia prima nelle femmine e poi nei maschi. Mentre, è praticamente accertato, che i denti temporanei tendono a cadere esattamente nell’ordine in cui sono spuntati fuori.

L’importanza dei denti da latte

denti-da-latte

Perché li devo curare se poi tanto devono cadere? In realtà, per molti motivi, ma uno su tutti: l’occlusione. I denti temporanei sono fondamentali per lo sviluppo dell’occlusione e se cade troppo presto, si concretizza una situazione di rischio per il dente permanente che deve uscire: esso, infatti, non troverà lo spazio adeguato. Ma questo, come dicevo, è solo uno dei motivi per cui è importante mantenere in piena salute i denti da latte e perché questi sono così importanti. Infatti:

  • Se, al contrario, la caduta dei denti non avviene in tempi ragionevoli, ma si manifesta successivamente, questo può portare ad uno scorretto sviluppo dei denti permanenti;
  • L’insorgenza di carie: questa è una problematica tanto comune quanto pericolosa, da non sottovalutare! Le carie nei denti da latte, infatti, se non curate, possono procurare un’anticipazione della caduta del dente;

Conclusioni

Se non vuoi che il bambino abbia problemi, ti consigliamo di seguirlo e di accertarti che i dentini da latte vengano lavati accuratamente. Infine, ricordati che una visita dal dentista, anche per i più piccoli (3/4 anni di età) è sempre consigliata: del resto, una bocca sana, si forma sin dall’infanzia.


Previous PostNext Post

Related Posts

Leave a Reply